Firmware

From KalliopePBX
Jump to: navigation, search
Other languages:
English • ‎italiano

Contents

La numerazione dei firmware KalliopePBX segue lo schema 4.X.Y , dove:

  • X indica la Major Version.
    • Le release con Major Version pari (4.0.Y a partire dalla 4.0.8, 4.2.Y, ...) rappresentano le Maintenance Release (MR), ossia le versioni marcate come stabili e sulle quali viene effettuata solo attività di bugfix. Queste release hanno un numero inferiore di funzioni ma garantiscono una maggiore stabilità.
    • Le release con Major Version dispari (4.1.Y, 4.3.Y, ...) rappresentano le Technology Release (TR), ossia le versioni sulle quali sono introdotte le nuove funzionalità sviluppate.
  • Y indica la Minor Version ed è semplicemente un indicativo sequenziale della release all'interno della stessa Major


ATTENZIONE: Il requisito minimo di RAM per le VM è pari a 2GB. In caso di aggiornamento o installazione con un quantitativo di memoria inferiore, il PBX non riuscirà a completare l'avvio.

Bootloader

Il bootloader e' il sistema operativo di base della centrale, che non contiene funzioni telefoniche ma serve per poter installare e gestire i firmware. L'aggiornamento del bootloader avviene in modo analogo a quello del firmware, con la differenza che l'aggiornamento viene fatto in place e non è possibile tornare ad una versione di bootloader precedente. Al termine dell'installazione del nuovo bootloader è necessario riavviare la macchina (sul bootloader stesso) per completare la procedura di upgrade. Successivamente è possibile riavviare normalmente la macchina su uno dei firmware disponibili.

Bootloader 1.0.7

Con questo aggiornamento viene effettuata la modifica del file system della partizione di storage, aggiungendovi la funzione di journaling. Questa modifica serve a mitigare i problemi di corruzione dei file presenti in questo file system (configurazioni, registri, database) che potenzialmente possono presentarsi nel caso in cui avvenga una interruzione di corrente mentre il sistema sta scrivendo tali dati.

NOTA BENE: Questo bootloader è prerequisito all'installazione dei firmware pari o successivi alla versione 4.8.0.

Modifiche

  • Sistema:
    • 6694: Aggiunta del journaling al filesystem /storage

Malfunzionamenti corretti

  • Generale:
    • 6699: Corretto un bug che causava la mancata sincronizzazione dell'orario di sistema via NTP nel caso in cui l'orario di sistema fosse successiva a quella corrente

Firmware serie 4.8.x (MR)

I firmware della serie 4.8.x sono Maintenance Release, e consolidano tutti gli sviluppi e le funzionalità rilasciate nelle precedenti 4.7.x.

Firmware 4.8.0 (02/12/2019) - Current Stable

ATTENZIONE: In questo aggiornamento sono distribuiti i certificati aggiornati necessari per il funzionamento del servizio PushKit di Apple. Quelli installati sui firmware precedenti terminano la loro validità nel corso del mese di gennaio 2020, per cui è necessario aggiornare KalliopePBX a questa nuova versione per garantire il corretto funzionamento dell'APP KalliopeCTI Mobile in ambiente iOS oltre tale data.


NOTA BENE: Prerequisito per poter aggiornare alla versione firmware 4.8.0 è l'aggiornamento del bootloader alla versione 1.0.7 (versione comunque raccomandata anche per le versioni di firmware precedenti)

Problemi noti

Nel caso di linee di uscita (gateway, trunk o terminazioni) contenenti uno spazio nel nome (es. "Linea uscita") l'esito delle chiamate uscenti che viene riportato nel CDR è sempre "NOANSWER" anche se la chiamata viene effettivamente risposta, ed ha un valore non nullo dell'attributo "Tempo di conversazione". Il workaround consiste nel rimuovere gli eventuali spazi dal nome delle linee di uscita.

Nuove funzionalità

  • KalliopeCTI (Pro)
    • Kalliope-217: aggiunta la possibilità di definire, in fase di definizione del device di provisioning, l'IP e la porta di accesso alla GUI dei telefoni utilizzata per effettuarne il pilotaggio (controllo remoto) tramite KalliopeCTI Pro

Malfunzionamenti corretti

  • Servizi telefonici
    • Kalliope-545: Corretto un bug relativo al servizio di prelievo di chiamata di gruppo con consultazione, che in un sistema multi-tenant in alcune condizioni poteva causare la visualizzazione di un numero chiamante sbagliato (in caso di presenza di altre chiamate in ingresso su altri tenant)
  • Kalliope CTI
    • Kalliope-135: Risolto un problema di performance delle query utilizzate per passare ai client KalliopeCTI i registri chiamate dell'utente, che in condizioni di centrali con un numero elevato di chiamate (superiore al centinaio di migliaia al mese) causava il rallentamneto dell'aggiornamento di tali informazioni sul client
  • Modulo FAX
    • Kalliope-647: Corretto un bug che causava la generazione di un file vuoto alla richiesta di esportazione del registro FAX

Firmware serie 4.7.x (TR)

I firmware della serie 4.7.x sono Technology Release, in cui vengono introdotte le nuove funzionalità sviluppate; sebbene siano testati in laboratorio, è più probabile che possano essere presenti dei bug che emergono in particolari configurazioni o condizioni di uso. L'ultima versione delle Maintenance Release 4.6 è la release stabile raccomandata per l'uso generico in cui non siano necessarie le funzionalità introdotte nella TR.

Firmware 4.7.17 (29/10/2019)

Malfunzionamenti corretti

  • Sistema
    • Kalliope-549: Risolto un bug (presente nei fw 4.7.15 e 4.7.16) che causava il fallimento di un job schedulato per la valutazione delle statistiche di accessibilità (modulo Call-Center). Il fallimento dello script causava la crescita indefinita di un log che a lungo andare poteva andare a occupare completamente il file-system. Il fix risolve il problema di esecuzione del job e gestisce il file di log impedendone la crescita incontrollata.

Problemi noti

Si avvisa che questa versione firmware, in caso di elevato traffico telefonico (superiore a 5000 chiamate giornaliere) e in presenza di almeno 100 KalliopeCTI Desktop collegati contemporaneamente, potrebbe presentare dei ritardi nella visualizzazione del registro delle chiamate sui client KalliopeCTI Desktop. Il motore telefonico e il registro delle chiamate sulla gui web della centrale non sono invece affetti da questo problema e non presentano alcun rallentamento. La risoluzione di questo problema sarà rilasciata nel prossimo aggiornamento firmware 4.8.0.

Firmware 4.7.16 (05/10/2019)

Nuove funzionalità

  • REST API
    • Aggiunta una nuova API REST per l'esportazione del CDR in formato "blues" contenente sia le chiamate uscenti che le locali e le entranti, eventualmente filtrabili per categoria. Questa API presenta un output di formato diverso dall'esistente "blues_out" e viene utilizzata (in opzione alternativa a questa) dalla nuova versione del software Kalliope Blue's Connector unitamente al nuovo driver di importazione per Blue's Enterprise

Malfunzionamenti corretti

  • GUI
    • 7691: Corretto un bug che causava la generazione di una eccezione aprendo il pannello di importazione di un backup del Kalliope v3
  • Servizi telefonici
    • 7197: Corretto un bug che impediva la rilevazione di cicli di deviazione di un interno su sé stesso
  • Servizio Conference dial-out
    • 7134: Nel caso di chiamata dial-out verso un partecipante, l'applicazione non si accorge che la chiamata è fallita (es nel caso di occupato, o di rifiuto) e (in caso di politica di invito automatico con ripetizione) non effettua nuovi tentativi di chiamata
  • APP Mobile
    • 7303: Corretto un bug che causava il fallimento del trasferimento di una chiamata ricevuta dall'APP verso un destinatario esterno
  • Provisioning
    • 7590: Aggiunto il telefono SNOM D717 all'elenco dei device built-in
  • Kalliope4SP
    • 7572: esteso il valore di timeout della connessione al server di licenza in modo da non far fallire il trasferimento dei dati di fatturazione accumulati a seguito di un periodo prolungato di mancata raggiungibilità del license server

Problemi noti

Si avvisa che questa versione firmware, in caso di elevato traffico telefonico (superiore a 5000 chiamate giornaliere) e in presenza di almeno 100 KalliopeCTI Desktop collegati contemporaneamente, potrebbe presentare dei ritardi nella visualizzazione del registro delle chiamate sui client KalliopeCTI Desktop. Il motore telefonico e il registro delle chiamate sulla gui web della centrale non sono invece affetti da questo problema e non presentano alcun rallentamento. La risoluzione di questo problema sarà rilasciata nel prossimo aggiornamento firmware 4.8.0.

Firmware 4.7.15 (26/07/2019)

Malfunzionamenti corretti

  • KalliopeCTI
    • 7586: Corretto un bug che causava la mancata visualizzazione sul KalliopeCTI del nome chiamato per le chiamate effettuate verso l'esterno e che impediva di effettuare la ripetizione di chiamata da CDR

Problemi noti

Si avvisa che questa versione firmware, in caso di elevato traffico telefonico (superiore a 5000 chiamate giornaliere) e in presenza di almeno 100 KalliopeCTI Desktop collegati contemporaneamente, potrebbe presentare dei ritardi nella visualizzazione del registro delle chiamate sui client KalliopeCTI Desktop. Il motore telefonico e il registro delle chiamate sulla gui web della centrale non sono invece affetti da questo problema e non presentano alcun rallentamento. La risoluzione di questo problema sarà rilasciata nel prossimo aggiornamento firmware 4.8.0.

Firmware 4.7.14 (18/07/2019)

Malfunzionamenti corretti

  • KalliopeCTI
    • 7376: Visualizzazione su client CTI di chiamate perse su coda e gruppi

Firmware 4.7.13 (11/07/2019)

Nuove funzionalità

  • Generale:
    • Aggiunti nuovi formati per la visualizzazione del timestamp all'interno delle azioni di notifica. Al parametro %event_timestamp% è aggiunta l'opzione del formato che permette di produrre una stringa personalizzabile e leggibile dall'utente (con risoluzione al millisecondo) invece del solo EPOCH.

Malfunzionamenti corretti

  • Generale:
    • 5171: corretto un bug che causava la possibilità di modificare il piano di numerazione anche con un ruolo avente il permesso di sola lettura
    • 6808: esteso il limite della lunghezza ammessa per il campo secret nei trunk e terminazioni VoIP da 40 a 128 caratteri
    • 7054: aggiunto alert in fase di salvataggio di un interno in cui è configurata come azione di trabocco l'inoltro alla propria casella vocale, nel caso in cui l'interno non abbia una casella vocale definita
    • 7319: corretta validazione selezione di inoltro al parcheggio affinché sia numerica ed esterna al range degli slot del parcheggio
  • Modulo Call Center
    • 7405: risolto un bug che poteva causare il riavvio dei servizi VoIP nel momento di chiusura di una chiamata di coda servita tramite la funzionalità di prenotazione di richiamata.
    • 7322: corretta presentazione nel CDR Call Center delle chiamate a coda gestite tramite il servizio di prenotazione di richiamata, e adeguata generazione report statistici per tenere conto di questa tipologia di chiamate
  • KalliopeCTI
    • 7444: corretta un'anomalia che, in caso di chiamate prelevate o trasferite con offerta da un telefono dell'interno associato al client KalliopeCTI, causava la persistenza del riquadro attivo anche al termine della chiamata
  • APP KalliopeCTI Mobile (Android/IOS)
    • 7393: risolto un bug che poteva causare la mancata ricezione delle chiamate sull'APP nel caso in cui il telefono si trovasse in stato di deep-sleep
  • Rubrica
    • 6237: corretto un problema di visualizzazione che causava l'impossibilità di gestire il salvataggio di schede di rubrica contenenti più di 11 contatti

Firmware 4.7.12 (06/06/2019)

Nuove funzionalità

  • Generale:
    • Esteso il servizio di Audioconferenza (http://www.kalliopepbx.com/wiki/it/AdminGuide:Service:MeetMe) per gestire sia la modalità Dial-in che la modalità Dial-out, comprensivo di pannello di supervisione e gestione delle stanze attive, con visualizzazione dei partecipanti e possibilità di eseguire operazioni di aggiunta/rimozione/mute/unmute dei partecipanti sia da GUI che tramite API
  • Multi-tenant:
    • Aggiunta possibilità di definire la password dell'admin di tenant in creazione invece di preimpostarla al valore predefinito (admin)
    • Aggiunta la possibilità di attivare mediante API una deviazione incondizionata a livello di "linea assegnata" (tutte le numerazioni associate) verso un numero esterno. La deviazione utilizza la stessa linea sulla quale è stata ricevuta la chiamata.

Malfunzionamenti corretti

  • Generale:
    • 6992: Corretto il rispetto del flag "ignora porta sorgente nel riconoscimento" per gateway e domini VoIP in caso di trasporto TCP o TLS
    • 7085: Corretta preservazione del numero chiamante all'interno del Display-Name nel caso di impostazione dell'attributo <displayprefix> nel servizio di Instradamento Dinamico
  • Rest API:
    • 6968: Corretta API /rest/outboundLines/voipLine che riportava sempre l'errore "Parameter 'domainIp' is missing or malformed"
    • 7172: Corretta esecuzione API di aggiunta contatti in rubrica (POST /rest/phonebook/shared) in caso di passaggio dei dati in JSON
    • 7088: Ripristinato il funzionamento dell'API POST /rest/operation/ufwdWhitelist/{username} che era stato rotto in 4.7.9
  • Provisioning:
    • 7041: Ripristinato il corretto funzionamento del salvataggio dei device di provisioning in caso di assocazione a più account SIP (device multi-account)
  • Modulo Call Center
    • 7047: Corretto il calcolo delle contemporaneità della statistica "Accessibilità del Servizio" che in precedenza considerava l'evento di inizio chiamata (in ingresso e in uscita) associato alla risposta, invece che all'effettivo istante di inizio.
  • Multi-tenant:
    • 7152: Corretta l'esportazione dei backup di tenant nel caso in cui il nome del tenant contenga il carattere backslash (/)
    • 7042: Risolto un bug che in caso di configurazione di linee fax su più tenant causava il fallimento dell'invio FAX e il blocco della ricezione nello stato "Pronto per la conversione in PDF".


Firmware 4.7.9 (14/03/2019)

Nuove funzionalità

  • Implementate API REST per gestione phonebook (aggiunta/modifica/eliminazione contatti)
  • Aggiunta possibilità di effettuare assegnazione massiva dei device di provisioning al servizio Hot Desking

Modifiche

  • Generazione di tutti i tasti funzione configurati indipendentemente dal modello di telefono (consente di gestire eventuali expansion module)

Malfunzionamenti corretti

  • 0006860: Eliminato Diversion Header contenente interno deviante per chiamate deviate verso numerazioni esterne (alcuni provider VoIP rifiutano la chiamata)
  • 0006871: Corretto bug che poteva causare il mancato funzionamento del servizio di "Richiamata su occupato" all'interno della coda
  • 0006975: Corretto bug su importazione interni da file che causava un errore nell'impostazione del flag "Forza cambio password"
  • 0007048: Corretto bug che poteva causare il blocco del servizio di invio fax su macchine Multitenant


Firmware 4.7.8 (25/02/2019)

Nuove funzionalità

  • Implementato servizio Mail2FAX per consentire l'invio dei fax direttamente via e-mail
  • Aggiunto in dashboard utente un widget per la configurazione dei tasti funzione del proprio telefono
  • Aggiunto campo codice commessa nell'export del CDR call center

Malfunzionamenti corretti

  • 0006731: Aggiunto controllo per impedire di aggiungere nelle code membri senza specificare account
  • 0006762: Aggiunto controllo sul valore degli slot di parcheggio per impedire di utilizzare selezioni con l'* (causa caduta delle chiamate alla risposta)
  • 0006778: Corretto bug che impediva il ripristino di un backup su un PBX diverso da quello su cui è stato effettuato nel caso in cui siamo presenti device di provisioning
  • 0006690: Corretto bug che causava il mancato reset del rebranding in caso di ripristino backup con rebranding disabilitato su PBX con rebranding abilitato
  • 0006730: Corretto bug per cui la cancellazione di un account non rimuoveva l'account stesso dalla lista dei membri dinamici delle code
  • 0006757: Corretto bug che poteva impedire l'invio dei fax in caso di archiviazione su storage remoto
  • 0006752: Corretto bug che causava la mancata visualizzazione del Menu "Configurazione guidata" quando HA è abilitata
  • 0006760: Corretto bug che causava il mancato funzionamento della disabilitazione di una regola nel controllo di accesso per un gruppo di paging
  • 0006837: Corretto bug che impediva di scaricare il report del CDR call center da KCTI
  • 0006584: Corretto bug che poteva impedire di archiviare su storage remoti le registrazioni delle chiamate
  • 0006832: Corretta regola di generazione del nome del file per device "Maxwell 2"
  • 0006761: Corretto bug che impediva il funzionamento corretto del placeholder %%IPUI%%
  • 0006439: Corretto bug su ordinamento per durata del Registro Chiamate
  • 0006853: Risolto bug che causava l'instradamento verso l'esterno anche di chiamate che non contengono il prefisso di impegno linea
  • 0006870: Risolto bug che causava il mancato invio delle statistiche periodiche operatore al KCTI se l'utente ha ruolo CC operatore
  • 0006559: Risolto bug che causava il fallimento del ripristino di un backup di tenant nel caso in cui il tenant group associato è già creato
  • 0006831: Risolto bug che causava il mancato ripristino delle configurazioni utente (ad es. inoltri / pause) in caso di ripristino di backup su nodo diverso
  • 0006809: Risolto bug su CDR per cui le chiamate a code che usano il codice commessa potevano risultare erroneamente risposte
  • 0006856: Risolto bug che causava il mancato aggiornamento della MIB degli account configurati in caso di rimozione tenant

Reworking

  • 0006796: Ottimizzato meccanismo creazione backup in ambiente multitenant per ridurre il tempo di esecuzione
  • 0006855: Modificato pannello domini VoIP per ridurre il tempo di caricamento della sezione di assegnamento delle linee ai tenant
  • 0006798: Modificato pannello gestione linee assegnate per ridurre il tempo di caricamento della pagina

Firmware 4.7.4 (21/12/2018)

Nuove funzionalità

  • REST API
    • Aggiunta API REST per consultazione rubrica GET /rest/phonebook
    • Aggiunta API REST per gestione Provisioning Settings GET GET /rest/provisioning/settings
  • CDR
    • Aggiunta visualizzazione nel CDR utente delle chiamate dirette a gruppi o code di cui l'utente fa parte (per ora solo su WEB GUI)
  • Modulo Call Center
    • Estensione Report Call Center con statistiche operatore (chiamate servite, risposte da altro operatore, perse, tempo di pausa)

Malfunzionamenti corretti

  • 0006723: Corretto bug che in alcuni scenari causava l'inserimento del motivo di uscita TIMEOUT nei call details quando una chiamata veniva annullata
  • 0006677: Corretto bug che causava la sovrascrittura della causa di uscita per tutti i call details in caso di pickup di chiamata su coda
  • 0006546: Corretto bug che causava la generazione incompleta della configurazione telefonica in caso di più di 350 tenant definiti
  • 0006703: Corretta regola di generazione del nome del file per device Gigaset Maxwell 2
  • 0006764: Corretto problema su ripristino backup in presenza di istanze fax configurate
  • 0006765: Risolto problema sulla verifica raggiungibilità server di licenza per nuove installazioni con firmware 4.7.3

Firmware 4.7.3 (11/12/2018)

Nuove funzionalità

  • Introdotto il supporto per il modulo FAX integrato che consente al momento l'invio/ricezione dei FAX tramite WEB GUI e la notifica di ricezione anche via e-mail

Malfunzionamenti corretti

  • 0006633: Corretto bug che causava la mancata aggiunta degli header aggiuntivi (PAI / PPI / RPID / Call-Info) in caso di presenza del carattere " nella stringa di configurazione
  • 0006516: Corretto bug che impediva di cambiare il template associato ad un dispositivo direttamente dalla lista dei device di provisioning
  • 0006469: Corretto bug su sovrascrittura file csv in Instradamento Dinamico da file
  • 0006479: Corretto bug che alla modifica di una entry nella blacklist causava il cambiamento del last modified di tutte le entry
  • 0006618: Corretto bug che causava la mancata esecuzione delle attività pianificate dopo un aggiornamento firmware
  • 0006625: Corretto bug che causava la mancata esecuzione delle attività pianificate dopo il ripristino di un backup
  • 0006636: Corretto bug che causa va la deviazione anche delle chiamate click-to-call quando è attiva la deviazione di chiamata
  • 0006623: Corretto bug che poteva causare la mancata visualizzazione di alcuni interni sul relativo pannello del KCTI
  • 0006658: Corretto bug che causava l'impossibiltà di creare nuovi dispositivi di provisioning dopo il ripristino di un backup
  • 0006666: Corretto bug che causava l'impossibiltà di creare nuovi template degli interni (dopo aver effettuato la modifica del template di default)
  • 0006596: Corretto bug che causava la mancata applicazione delle modifiche alla configurazione SNMP (solo se la prima configurazione è stata effettuata su firmware >= 4.5.11)
  • 0006273: Corretto bug che causava l'errata visualizzazione nel CDR dello stato di uscita delle chiamate risposte via fork2mobile
  • 0006101: Corretto bug cha causava la mancata visualizzazione nel CDR delle chiamate per effettuare il login al servizio hotdesking

Firmware 4.7.2 (20/11/2018)

Nuove funzionalità

  • Aggiunto supporto per il rebranding delle applicazioni (KCTI Desktop e KCTI Mobile). Questa feature richiede la licenza K4SP oppure la licenza di Rebranding
  • REST API
    • Aggiunta API che restituisce la mappa istantanea delle chiamate in corso (filtrabile per interno o account)
    • Aggiunta API per la modifica e la revoca delle licenze prodotto assegnate ad un tenant
    • Aggiunta API per la configurazione delle notifiche e delle azioni di notifica
  • Provisioning
    • Aggiunta gestione Polycom root CA per provisioning in HTTPS
  • Misc
    • Aggiunto il supporto al distinctive ringing anche per telefoni CISCO SPA5xx e SPA3xx
    • Aggiunta la possibilità per il pbxadmin di visualizzare l'audit log completo (inclusivo delle azioni dei singoli tenant)
  • Reworking
    • Ottimizzato meccanismo di calcolo delle statistiche della code per evitare ritardi nella visualizzazione sui Supervisor Panel
    • Modificata l'azione di notifica eventi di tipo e-mail per non includere il serial number del KPBX (è possibile aggiungerlo come placeholder). NOTA: la modifica impatta anche le azioni configurate prima dell'aggiornamento; solo nel caso di eventi di nodo in ambiente multitenant viene inserito in fase di migrazione il placeholder relativo al serial number, così da rendere la notifica uguale a quella inviata prima dell'aggiornamento.

Malfunzionamenti corretti

  • Servizi Telefonici
    • 6548: Corretto un bug che causava il mancato funzionamento delle chiamate click-2-call a selezioni di 1 cifra
    • 6575: Corretto un bug che poteva causare la mancata registrazione di trunk e terminazioni VoIP in caso di impostazione della voce "Dominio di registrazione"
    • 6620: Corretto un bug che causava il mancato aggiornamento COLP su chiamate da interno a speeddial
    • 6576: Corretto un bug che impediva di poter effettuare il trasferimento cieco (senza offerta) di una chiamata risposta attraverso il servizio Fork2Mobile
  • GUI
    • 6513: Risolto un problema di mancata visualizzazione dell'effettivo stato di registrazione di trunk e terminazioni VoIP (in caso di impostazione non nulla del parametro "Dominio di registrazione")
    • 6639: Corretto bug su upload file instradamento dinamico xls che poteva causare l'inserimento di migliaia di righe vuote
    • 5634: Corretto un bug che causava la generazione di un errore 500 "Internal server error" cercando di effettuare l'ordinamento degli account SIP su una delle colonne "ACL IP sorgente", "ACL IP Contact", "Abilitazione SRTP"
    • 6574: Corretto un bug in fase di integrazione della rubrica condivisa mediante importazione da file xls, che si manifestava sotto forma di errore 500 in caso di preesistenza in rubrica di un contatto privo del tipo
    • 6556: Corretto un bug che causava la visualizzazione doppia del messaggio di warning in fase di importazione massiva della rubrica
    • 6554: [Multitenant] Corretta validazione del form di salvataggio delle linee assegnate per gestire il caso in cui sia specificata una regola di manipolazione a prefisso omettendo di specificare il valore del prefisso, che in precedenza causava il fallimento silente del salvataggio della pagina
    • 6547: [Multitenant] Corretto bug che causava l'impostazione a zero di tutti i limiti di tenant al momento della riattivazione di una licenza K4SP scaduta


Firmware 4.7.0 (26/10/2018)

Nuove funzionalità

  • Aggiunta opzione per generare un evento ("pbx.extension.missedcall") in caso di chiamata persa ad interno. L'abilitazione è attivabile singolarmente per ciascuna combinazione di motivo (occupato, non risposta o non disponibile) e origine (chiamata interna, esterna, trasferita). All'evento può essere agganciata una notifica (es. via e-mail), utilizzando come destinatario della stessa il placeholder %event_param[email_address]%, corrispondente all'indirizzo mail associato all'interno
  • Aggiunta opzione per forzare la reimpostazione password utente al primo accesso dopo la creazione dell'utente o della modifica della password da admin
  • Aggiunta API Rest per effettuare il reset della password di un utente
  • Aggiunti eventi relativi alla creazione di un nuovo utente ("system.user.create") e alla modifica della password ("system.user.password-change") agganciabili al meccanismo di invio notifiche
  • Aggiunto evento relativo alla creazione di un nuovo tenant ("system.tenant.create") [significativo solo per nodi multitenant]
  • Aggiunta invio di estratto del CDR (su intervallo configurabile) alle attività schedulabili periodicamente.
  • Aggiunta la possibilità di configurare un differente outbound proxy per singolo account SIP

Modifiche

  • Aggiornata la versione di Asterisk alla 13.21-cert2
  • Modificata la generazione dei placeholder %event_params[<format>]% dei parametri degli eventi all'interno delle notifiche per includere anche gli attributi generali dell'evento e non solo quelli specifici.
  • Modifica del nome del pannello "Report periodici" in "Attività pianificate"
  • Rimossa la possibilità di effettuare il backport della configurazione in fase di riavvio su firmware secondario

Malfunzionamenti corretti

  • Rubrica telefonica
    • 6573: Corretto un bug che causava la generazione di un errore "500 Internal server error" in caso di importazione di un file contenente una entry, già esistente nella rubrica del PBX, con un contatto privo dell'attributo "tipo" (fisso, mobile, ecc.)
  • GUI
    • 6571: Mancata visualizzazione delle chiamate attive (su widget "Chiamate attive", sul pannello omonimo, e in notifica ai client KCTI) in determinate condizioni di carico
  • Modulo call-center
    • 6370: Corretto un bug che in alcune condizioni causava il mancato ripristino dello stato operativo di pausa degli operatori a seguito di un riavvio della macchina

Firmware serie 4.6.x (MR)

I firmware della serie 4.6.x sono Maintenance Release LTS, ossia versioni stabili e supportate a lungo termine. Le release di questa serie sono sottoposte a test approfonditi in laboratorio prima del rilascio al pubblico e per questo garantiscono una maggiore stabilità.

Firmware 4.6.2 (16/01/2019) - Old stable

Modifiche

  • 0006775: Aggiunto controllo per impedire l'aggiornamento dl firmware quando è in esecuzione il firmware secondario

Malfunzionamenti corretti

  • 0006667: Corretto bug che causava l'impossibilità di creare nuovi template degli interni (dopo aver effettuato la modifica del template di default)
  • 0006689: Corretto bug che causava la mancata applicazione delle modifiche alla configurazione SNMP (solo se la prima configurazione è stata effettuata su firmware >= 4.5.11)
  • 0006695: Corretto bug che causava la generazione incompleta della configurazione telefonica in caso di più di 350 tenant definiti
  • 0006704: Corretta regola di generazione del nome del file per device Gigaset Maxwell 2
  • 0006770: Corretto bug che causava la mancata sostituzione del placeholder %%IPUI%% nella generazione dei file di provisioning
  • 0006771: Corretto bug che causava la mancata visualizzazione del Menu "Configurazione guidata" quando HA è abilitata
  • 0006772: Corretto bug che causava una eccezione nel caso di configurazione di una coda con account non specificato
  • 0006774: Corretto errore nel filtraggio per campo "Durata" e/o "Tempo di Fatturazione" nel Registro delle chiamate
  • 0006776: Corretto bug che poteva causare la mancata archiviazione su storage di rete delle registrazioni di chiamata
  • 0006779: Corretto bug che causava un errore nel restore di un backup contenente device di provisioning su un nodo diverso da quello su cui era stato creato
  • 0006784: Corretto bug che causa va la deviazione anche delle chiamate click-to-call quando è attiva la deviazione di chiamata
  • 0006786: Corretto bug che impediva di cambiare il template associato ad un dispositivo direttamente dalla lista dei device di provisioning
  • 0006787: Corretto bug su sovrascrittura file csv in Instradamento Dinamico da file

Firmware 4.6.1 (02/11/2018)

Modifiche

  • Servizi telefonici
    • 6508: Modificata la gestione della richiesta di conferma del codice inserito nell'applicazione di Instradamento Dinamico, così da considerare la mancata conferma per 3 volte come risposta negativa (invece di rimanere all'infitio in attesa di conferma positiva o negativa esplicita)
  • Audit log
    • 6509/10: Aggiunto mascheramento (in creazione e modifica) dei valori del pin dei servizi e della password utente

Malfunzionamenti corretti

  • Servizi telefonici
    • 5939: Corretto un bug che impediva di poter effettuare il trasferimento cieco (senza offerta) di una chiamata risposta attraverso il servizio Fork2Mobile
    • 6564: Corretto un bug introdotto in 4.6.0 che poteva causare la mancata registrazione di trunk e terminazioni VoIP in caso di impostazione della voce "Dominio di registrazione"
    • 6549: Corretto un bug che causava il mancato funzionamento delle chiamate click-2-call verso selezioni ad 1 cifra
    • 6500: Corretto un bug che in alcune condizioni causava il mancato ripristino dello stato di pausa degli operatori delle code a seguito di riavvio del PBX
  • Registrazione delle chiamate
    • 6538: Corretto un bug introdotto in 4.6.0 che causava il mancato funzionamento del sevizio di registrazione per le chiamate effettuate da interno
  • GUI
    • 6050: Corretto un bug in fase di integrazione della rubrica condivisa mediante importazione da file xls, che si manifestava sotto forma di errore 500 in caso di preesistenza in rubrica di un contatto privo del tipo
    • 6517: Risolto un problema di mancata visualizzazione dell'effettivo stato di registrazione di trunk e terminazioni VoIP (in caso di impostazione non nulla del parametro "Dominio di registrazione")
    • 6555: Corretto un bug che causava la visualizzazione doppia del messaggio di warning in fase di importazione massiva della rubrica
    • 6552: Corretto un bug che causava la generazione di un errore 500 "Internal server error" cercando di effettuare l'ordinamento degli account SIP su una delle colonne "ACL IP sorgente", "ACL IP Contact", "Abilitazione SRTP"
    • 6425: [Multitenant] Corretta validazione del form di salvataggio delle linee assegnate per gestire il caso in cui sia specificata una regola di manipolazione a prefisso omettendo di specificare il valore del prefisso, che in precedenza causava il fallimento silente del salvataggio della pagina

Firmware 4.6.0 (24/09/2018)

Nuove funzionalità

  • Esteso subagent SNMP Kalliope per la raccolta di nuove informazioni quali ad es. numero di chiamate attive, numero di chaimate da ultimo riavvio del KPBX, etc.
  • Estesa REST API /rest/phoneServices/callback/ per gestire sorgente e destinazioni come selezioni (e non necessariamante come interni)
  • Integrazione con Xtelsio TAPI for Asterisk (permette l'integrazione con Estos ProCall)

Reworking

  • Effettuate modifiche nella gestione delle richieste dei KCTI client per migliorare i tempi di risposta del KCTIS
  • Modificati meccanismi di import/upload certificati per la gestione di CA intermedie
  • Modificata configurazione idletimeout su servizio LDAP per prevenire blocchi per esaurimento connessioni
  • Aggiunta visualizzazione scadenza garanzia in lista licenze e widget 'Informazioni Prodotto'
  • Modifica organizzazione pannelli 'Modalità operativa' e 'Whitelist'

Provisioning

  • 0006381: Aggiunta nuova CA SNOM tra quelle precaricate su KPBX
  • 0006372: Aggiunta gestione nuovi MAC address Yealink 80:5e:c0:xx:xx:xx su servizio SIP PNP
  • 0006383: Nuovo device di provisioning built-in: Snom D385
  • 0006347: Aggiunta la possibilità di impostare un hostname nel redirection server SNOM

Malfunzionamenti corretti

  • 0006124: Corretto bug su azione eseguita in caso di errore/timeout in Instradamento Dinamico da file
  • 0006440: Corretto bug su trasferimento chiamate per interni appartenent a gruppi chiusi
  • 0005736: Corretto bug su lookup rubrica per chiamata instradate su un gruppo/coda
  • 0006327: Corretto bug su modifica password per il redirection server di Snom
  • 0006365: Corretto bug su check spazio disponibile su filesystem remoto
  • 0006373: Corretto bug su archiviazione registrazioni chiamate su filesystem remoto
  • 0006051: Corretto bug su modifica del nome di un interno avente nel template degli interni "Presentando il numero telefonico sottoindicato"
  • 0006355: Corretto bug su visibilità manu Applicazioni Meetme per utenti senza interno associato
  • 0005593: Corretto bug su visualizzazione multipla rubriche utente
  • 0006367: Corretto bug su FastTransfer per account con il carattere "-" nello username
  • 0006329: Corretto bug su riproduzione file audio con "&" presente nel nome file
  • 0005943: Corretto bug per consentire l'utilizzo del carattere "?" nelle password dei trunk / terminazioni VoIP
  • 0006247: Corretto bug su invio check-sync ai telefoni quando viene modificato un custom placeholder
  • 0006354: Corretto bug su visualizzazione chiamate per utenti senza interno associato in REST API /rest/cdr
  • 0006410: Corretto bug su visualizzazione chiamate anonime in REST API /rest/cdr
  • 0006401: Corretto bug su filtraggio chiamate REST API /rest/callCenterCdr
  • 0006458: Corretto bug su validazione linkedId REST API /rest/recordedCall/{linkedId}

Firmware serie 4.5.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.4.x con i relativi changelog.

ATTENZIONE: A partire dalla release firmware 4.5.4 è introdotto il requisito minimo per le VM di disporre di 1GB di RAM. In caso di aggiornamento o installazione con un quantitativo di memoria inferiore, il PBX non riuscirà a completare l'avvio.

Firmware serie 4.4.x (MR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.4.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.3.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.3.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.2.x (MR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.2.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.1.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.1.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.0.x (MR da 4.0.8+)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.0.x con i relativi changelog.