Firmware

From KalliopePBX
Jump to: navigation, search
This page contains changes which are not marked for translation.

Other languages:
English • ‎italiano

Contents

La numerazione dei firmware KalliopePBX segue lo schema 4.X.Y , dove:

  • X indica la Major Version.
    • Le release con Major Version pari (4.0.Y a partire dalla 4.0.8, 4.2.Y, ...) rappresentano le Maintenance Release (MR), ossia le versioni marcate come stabili e sulle quali viene effettuata solo attività di bugfix. Queste release hanno un numero inferiore di funzioni ma garantiscono una maggiore stabilità.
    • Le release con Major Version dispari (4.1.Y, 4.3.Y, ...) rappresentano le Technology Release (TR), ossia le versioni sulle quali sono introdotte le nuove funzionalità sviluppate.
  • Y indica la Minor Version ed è semplicemente un indicativo sequenziale della release all'interno della stessa Major


ATTENZIONE: Il requisito minimo di RAM per le VM è pari a 2GB. In caso di aggiornamento o installazione con un quantitativo di memoria inferiore, il PBX non riuscirà a completare l'avvio. Il requisito raccomandato di RAM per le VM a partire dal firmware 4.9.8 è pari a 4GB.

Bootloader

Il bootloader e' il sistema operativo di base della centrale, che non contiene funzioni telefoniche ma serve per poter installare e gestire i firmware. L'aggiornamento del bootloader avviene in modo analogo a quello del firmware, con la differenza che l'aggiornamento viene fatto in place e non è possibile tornare ad una versione di bootloader precedente. Al termine dell'installazione del nuovo bootloader è necessario riavviare la macchina (sul bootloader stesso) per completare la procedura di upgrade. Successivamente è possibile riavviare normalmente la macchina su uno dei firmware disponibili.

Bootloader 1.1.0

Con questo aggiornamento vengono inclusi nel bootloader alcuni componenti software normalmente distribuiti all'interno di ciascun firmware, permettendo così di ridurre le dimensioni dei successivi aggiornamenti firmware. Il bootloader 1.1.0 sarà prerequisito per installare i firmware a partire dalle famiglie 4.10 e 4.11

Modifiche

  • Sistema:
    • K-2630: Modifica del path di download degli aggiornamenti firmware per risolvere alcuni casi di fallimento dell'aggiornamento in caso di limitata quantità di RAM assegnata alla VM Kalliope.


Bootloader 1.0.7

Con questo aggiornamento viene effettuata la modifica del file system della partizione di storage, aggiungendovi la funzione di journaling. Questa modifica serve a mitigare i problemi di corruzione dei file presenti in questo file system (configurazioni, registri, database) che potenzialmente possono presentarsi nel caso in cui avvenga una interruzione di corrente mentre il sistema sta scrivendo tali dati.

NOTA BENE: Questo bootloader è prerequisito all'installazione dei firmware pari o successivi alla versione 4.8.0.

Modifiche

  • Sistema:
    • 6694: Aggiunta del journaling al filesystem /storage

Malfunzionamenti corretti

  • Generale:
    • 6699: Corretto un bug che causava la mancata sincronizzazione dell'orario di sistema via NTP nel caso in cui l'orario di sistema fosse successiva a quella corrente

Firmware serie 4.11.x (TR)

I firmware della serie 4.11.x sono Technology Release, in cui vengono introdotte le nuove funzionalità sviluppate; sebbene siano testati in laboratorio, è più probabile che possano essere presenti dei bug che emergono in particolari configurazioni o condizioni di uso. L'ultima versione delle Maintenance Release 4.10 è la release stabile raccomandata nei casi in cui non siano necessarie le funzionalità introdotte nella TR.

ATTENZIONE: Per installare i firmware della famiglia 4.10 e 4.11 è necessario l'aggiornamento al bootloader 1.1.0.

Firmware 4.11.3 (10/10/2020)

Questo firmware introduce il supporto al nuovo servizio KalliopeLAM, la soluzione di videoconferencing web Kalliope. Previa attivazione di una licenza dedicata, sarà possibile per l'amministratore del PBX assegnare a vari gruppi di utenti la gestione operativa delle varie stanze di videoconferenza licenziate; tramite l'interfaccia web di KalliopePBX sarà immediato verificare lo stato di prenotazione di ciascuna di esse grazie alla vista a calendario, creare un nuovo meeting aggiungendo partecipanti interni ed esterni, e inviare i relativi inviti via mail.

NOTA: con la lavorazione dell'issue K-3770 cambiano le modalità di accesso alla rubrica via LDAP. Fino al firmware 4.11.2 l'accesso al sottoramo dc=extensions,dc=phonebook,dc=<dominio>,dc=root era possibile anche in forma anonima, e l'autenticazione era necessaria solo per accedere al sottoramo dc=system,dc=phonebook,dc=<dominio>,dc=root. A partire dal firmware corrente, l'accesso anonimo non è più consentito, ed è necessario autenticarsi per poter accedere ad entrambi i sottorami.


Nuove funzionalità

  • GUI
    • K-2282: Aggiunta del supporto al servizio di videoconferenza web "KalliopeLAM"
    • K-2473: Aggiunta la gestione completa dei gruppi chiusi e dei gruppi di prelievo, con la possibilità di estenderne il numero oltre al valore predefinito di 63 e con la possibilità di assegnargli dei nomi mnemonici in sostituzione dell'identitificativo numerico
  • Modulo Kalliope-Lift
    • K-449: Aggiunto supporto al protocollo Amphitec

Modifiche

  • Rubrica LDAP
    • K-3770: Modifiche ai permessi di accesso degli alberi LDAP delle rubriche per impedire, in scenari Multi-tenant, che sia possibile visualizzare informazioni di un tenant senza autenticazione. Come conseguenza, non è più permesso l'accesso anonimo al DN dc=extensions di ciascun phonebook, ed diventa quindi sempre necessario autenticarsi per poter visualizzare la rubrica telefonica, sia degli interni che quella di sistema (condivisa)

Malfunzionamenti corretti

  • Servizi telefonici
    • K-3758: Corretto un bug introdotto nel fw 4.9.4 per cui in caso di fallimento del trasferimento cieco di chiamata ad un interno veniva eseguita l'azione di inoltro per origine "Interno" invece di "Trasferimento". Questo stesso bug causava il mancato inserimento di tale chiamata nel CDR.
  • GUI
    • K-2804: Risolto un problema che poteva causare, su apparati con 2GB di RAM e in determinate condizioni di configurazione, la visualizzazione dell'errore "502 Bad Gateway" all'accesso alla WEB GUI
  • KalliopeCTI
    • K-2354: Corretto un bug che causava il mancato aggiornamento sul client KalliopeCTI della visualizzazione delle modifiche alla configurazione delle code
    • K-3735: Corretto un bug presente nelle versioni 4.10.0 e 4.11.0/1/2 per cui in caso di installazione diretta di un firmware il servizio CHAT non era funzionante nel caso di username dell'utente contenente caratteri maiuscoli. Il problema non si manifestava in caso di aggiornamento ad uno di questi firmware da versioni precedenti
    • K-3614: Corretto un bug che in alcune condizioni poteva causare il crash del server CTI in Kalliope, causando la disconnessione contemporanea di tutti i client
    • K-3089: Risolto un bug che poteva causare la ricezione di una doppia notifica di chiamata in ingresso in caso di utilizzo del client KallioCTI in modalità Free e più di un account SIP associato all'interno
    • K-3471: Corretto un bug che, a seguito della presenza di chiamate nel CDR di KalliopPBX con alcuni pattern particolari, causava l'interruzione dell'aggiornamento del registro chiamate sui client KalliopeCTI
  • APP Mobile
    • K-3380: Corretta visualizzazione del numero chiamante in ingresso all'APP Mobile in caso di chiamante da rete fissa (in precedenza veniva rimosso erroneamente lo 0 del prefisso urbano)
    • K-2866: Risolto un bug che causava il rifiuto automatico di una chiamata diretta ad un itnerno da parte dell'APP in caso di presenza di più account SIP per lo stesso interno
  • Generale
    • K-3804: Ripristinato il corretto funzionamento dell'esecuzione automatica dei task pianificati
    • K-3801: Corretto il meccanismo di notifica degli errori in fase di valutazione dello spazio disco utilizzato dai tenant in modo da inviare la mail al gestore del PBX e non agli admin dei tenant
    • K-3606: Risolto un problema che poteva causare l'impossibilità di ripristinare un backup in caso di dimensioni di questo superiori a circa 200 MB
  • CDR
    • K-3797: Corretto un bug che causava la mancata registrazione nel CDR delle chiamate uscenti effettuate da un interno il quale poi ne effettuava il trasferimento verso un'altra destinazione
  • Rubrica LDAP
    • K-3913: Risolto un problema che in alcune condizioni causava il mancato popolamento della rubrica LDAP della centrale all'avvio, e richiedeva di effettuare da GUI la rigenerazione della configurazione e il riavvio del servizio per poter accedere alla rubrica dai client LDAP (quali i telefoni)

Firmware 4.11.2 (12/08/2020)

Nuove funzionalità

  • API REST
    • K-3306: Aggiunta una nuova API per poter iniettare in una chiamata in corso, identificata dal Linked-id, una sequenza di toni DTMF, con possibilità di scegliere se inviarla sul channel chiamante o su quello del chiamato
  • Modulo "Supporto esteso telefoni SIP terze parti"
    • K-3065: Aggiunta la possibilità di definire dispositivi personalizzati "Cisco Unified IP Phone" con un numero configurabile di tasti funzione, per poter gestire i dispositivi equipaggiati con il tastierino aggiuntivo Cisco Cp-7914

Modifiche

  • Alta Affidabilità
    • K-250: Ottimizzazione dell'invocazione dei job periodici sui nodi passivi dei cluster HA

Malfunzionamenti corretti

  • Generale:
    • K-2963: Corretto un bug che causava il fallimento delle pingback nelle VM, con conseguente comparsa del banner di avviso dopo le prime 24 ore, a seguito di installazione di un firmware 4.9.9; il problema non si manifestava in caso di aggiornamento da versioni firmware precedenti.
  • GUI
    • K-3121: Risolto un problema che poteva causare il timeout dell'interfaccia web in fase di visualizzazione della pagine degli IVR, nel caso in cui uno di questi presentasse un numero elevato di sottomenu tra tutti i suoi livelli
  • API REST
    • K-2827: Corretto un bug che poteva causare la restituzione di un file di backup malformato nel caso in cui la dimensione di questo superasse una certa quota
  • Modulo Hotel
    • K-2874: Corretto un bug che impediva la corretta sincronizzazione dello stato delle camere sul nodo passivo in caso di cluster HA
    • K-3010: Corretto un bug che, in caso di modifica dello stato di pulizia di una camera tramite servizio telefonico, causava il mancato aggiornamento dello stato di pulizia di una camera restituito via API in caso di utilizzo di Etag
  • Modulo Kalliope-Lift
    • K-3130: Corretto un bug introdotto nel firmware 4.9.6 che causava la mancata registrazione degli eventi relativi ai ricevitori di allarme, causando quindi il mancato invio delle relative notifiche


Firmware 4.11.1 (03/07/2020)

Nuove funzionalità

  • Modulo Kalliope-Lift
    • K-1709: Aggiunto supporto a protocolli generici per i quali non sia necessaria l'acquisizione di letture
    • K-2860: Aggiunta la generazione di un evento specifico in caso di abbattimento della chiamata prima del completamento dell'handshake del protocollo
    • K-2707: Uniformati gli eventi generati dal protocollo Ademco Contact ID affiancando a quelli legacy (ademco.contactid.*) i nuovi alarmreceiver.ademco-contactid.*


Firmware 4.11.0 (08/06/2020)

Questo firmware introduce il supporto ad un nuovo modulo opzionale, denominato "Supporto esteso telefoni SIP terze parti", che è dedicato alla gestione integrata di telefoni che implementano alcune funzionalità mediante varianti SIP non standard. Al momento questi includono alcuni telefoni Cisco della famiglia "Cisco Unified IP Phone" della serie 79xx che siano stati flashati con firmware SIP, e altri che ne condividono le modalità di funzionamento (es. 78xx)

Il modulo abilita la gestione dei tasti lampada (BLF) dei telefoni, mediante configurazione dal pannello dell'account SIP assegnato e la generazione del corrispondente file di provisioning per il telefono. Sono inoltre supportati alcuni servizi pilotabili mediante i tasti funzione presenti sui telefoni (prelievo di chiamata su BLF, e deviazione di chiamata incondizionata). Viene inoltre resa accessibile mediante web service XML la rubrica telefonica LDAP, per consultazione diretta dai telefoni.

Modifiche

  • GUI
    • K-2507: per rendere più chiara la pagina di creazione degli interni, in fase di creazione di un account contestualmente alla creazione dell'interno adesso viene data la possibilità di specificarne solo gli attributi base (username, secret e il template di riferimento), e non viene più esposto completamente il form completo di edit dell'account (che includeva anche la possibilità di definire gli override di ogni singola impostazione)

Firmware serie 4.10.x (MR)

I firmware della serie 4.10.x sono Maintenance Release, e consolidano tutti gli sviluppi e le funzionalità rilasciate nelle precedenti 4.9.x.


Firmware 4.10.0 (29/07/2020)

Malfunzionamenti corretti

  • K-2827 Risolto bug su API REST /backup/create che poteva causare la generazione di un backup incompleto in caso di esaurimento dello spazio disco
  • K-2804 Risolto bug che poteva causare il blocco della WEB GUI su macchine con meno di 2GB RAM
  • K-3260 Risolto bug sulla pingback della Virtual Machine (presente solo su nuove installazioni firmware 4.9.9)
  • K-2850 Risolto bug su esecuzione comandi network (ping,traceroute) tramite Kalliope Logger (presente solo in firmware 4.9.9)
  • Modulo Hotel
    • K-3217 Risolto bug che causava il mancato aggiornamento della GET REST API /rooms (con ETag) quando lo stato di "pulizia camera" era modificato tramite codice telefonico
  • KCTIS
    • K-3089 Risolto bug che causava doppia notifica chiamate in ingresso con client KCTI Free e account multipli
    • K-2812 Risolto bug che causava l'invio simultaneo ai client dello stato DND di tutti gli interni e poteva causare la disconnessione dei client stessi
    • K-2740 Risolto bug che causava la generazione su KCTI IOS di una notifica errata quando l'utente KCTI IOS effettuava una chiamata in uscita e la cancellava prima della risposta da parte del chiamante
  • HA
    • K-2874 Risolto bug relativo alla replica stato delle stanze (modulo Hotel) su nodo passivo

Modifiche

  • HA
    • K-247 Modificati cronjob periodici per esecuzione solo su nodo primario
    • K-250 Modificati cronjob periodici per verificare che le risorse utilizzate siano attive prima dell'esecuzione


Firmware serie 4.9.x (TR)

I firmware della serie 4.9.x sono Technology Release, in cui vengono introdotte le nuove funzionalità sviluppate; sebbene siano testati in laboratorio, è più probabile che possano essere presenti dei bug che emergono in particolari configurazioni o condizioni di uso. L'ultima versione delle Maintenance Release 4.8 è la release stabile raccomandata nei casi in cui non siano necessarie le funzionalità introdotte nella TR.

Firmware 4.9.9 (10/06/2020)

Modifiche

  • App iOS
    • Implementate modifiche al meccanismo di invio notifiche ai terminali iOS in modo da poter ripristinare il corretto funzionamento della CHAT e della modalità CTI
  • Servizi telefonici
    • In caso di chiamata in uscita che termina con una risposta 480, non viene più effettuato un eventuale tentativo di ripetere la chiamata sulle linee di backup di quella regola di instradamento, se presenti (uniformato al caso di risposta 486 - Occupato). Il backup continua ad essere effettuato in tutti gli altri casi (in cui quindi la chiamata fallisce per problemi della linea e non per timeout, rifiuto o stato occupato del destinatario)
  • Modulo Hotel
    • Aggiunta della licenza del modulo Hotel al pool di licenze comprese nel bundle "4SP"
    • Estesa la gestione dei profili di tariffazione aggiungendo le azioni di import ed export da file xls, e l'operazione di creazione di un profilo per clonazione di uno esistente
    • Estese API del modulo Hotel per restituire solo le modifiche allo stato precedente mediante l'uso di header ETag

Nuove funzionalità

  • API REST
    • K-2253: Aggiunta API callCenterCdrReport

Malfunzionamenti corretti

  • GUI
    • K-2042: Corretta l'impaginazione del pannello di modifica dei membri di una campagna di avviso o di una conference dial-out in caso di presenza di numeri interni ed esterni
    • K-2404: Corretto un bug che in alcune condizioni causava la generazione di una eccezione (Errore 500) in fase di creazione di un nuovo language pack personalizzato
  • Servizi telefonici
    • K-2068: Corretto un bug che poteva causare il fallimento di una chiamata sulla linea di backup nel caso in cui sulla primaria fossero aggiunti header addizionali (PAI,PPI, RPID,..) in quanto questi non venivano cancellati prima di inoltrare la chiamata sulla linea di backup
    • K-1975: In caso di chiamata callback (via API) che raggiunge il servizio di Instradamento Dinamico, la variabile UniqueID riportata al web service adesso ha lo stesso valore riportato sul CDR
  • KalliopeLogger
    • K-2548: Corretto un bug introdotto in 4.9.8 che causava il fallimento dell'autenticazione dell'utente pbxadmin sul client KalliopeLogger
  • Alta affidabilità
    • K-2510: Corretto un bug che, in caso di installazione da bootloader di un firmware pari o superiore a 4.9.7, causava la generazione di un file di configurazione dell'AH malformato, con la conseguente impossibilità di avviare il servizio
  • API REST
    • K-2447: Ripristinato il corretto funzionamento dell'API di cancellazione delle registrazioni di chiamate con chiave "linkedid"
    • K-2496: Corretta la validazione nell'API di export di un tenant per gestire target version di firmware con revisioni non numeriche (usate a partire da firmware 4.7.16)
  • Modulo FAX
    • K-1989: Corretto un bug che impediva l'accesso da GUI ai FAX ed ai report dei FAX dei mesi precedenti a quello corrente
  • Modulo Hotel
    • K-1279: Corretta la visualizzazione della sveglia nel widget della camera per mostrare la prossima in scadenza e non l'ultima inserita
    • K-1758: In caso di nodo multitenant, aggiunta la possibilità di assegnare un numero di stanze illimitato ad un tenant
    • K-1283: Corretto un bug che causava la cancellazione dalla lista delle sveglie non risposte di tutte quelle presenti per una data stanza, nel momento in cui si andava a creare una nuova sveglia per quella stanza
  • Modulo Kalliope-Lift
    • K-2703: Corretto un bug che causava la mancata esecuzione dell'azione di inoltro in caso di errore nei ricevitori di allarmi

Firmware 4.9.8 (26/04/2020)

Modifiche

  • APP KCTI iOS
    • Modificata gestione delle notifiche verso le APP KalliopeCTI per ripristinare il funzionamento delle chiamate in ingresso all'APP su telefoni con s.o. iOS 13
  • Generale
    • K-1940: l'evento pbx.extension.missedcall adesso contiene anche l'attributo caller_name con il nome del chiamante
  • CDR
    • K-1519: aggiunte due colonne al CDR di PBX, in sistemi multitenant, predisposte per riportare il numero geografico a cui attribuire il costo della chiamata quando questo differisce dal numero chiamante utilizzato

Malfunzionamenti corretti

  • GUI
    • K-2139: Estesa la dimensione della cache in funzione della memoria disponibile sul sistema per evitare i blocchi che si sono manifestati in alcuni casi di nodi multitenant
    • K-2053: Corretto un bug che causava la mancata visualizzazione dei partecipanti dial-in esterni nelle stanze di conferenza nel caso in cui il prefisso di impegno linea esterna fosse nullo
  • Chat
    • K-182: Risolto un bug che causava il fallimento a tempo indefinito di tutte le autenticazioni della componente CHAT dei client in caso di burst di richieste di autenticazione (ad esempio a seguito di una riconnessione contemporanea di tutti i client CTI a causa di un riavvio del server o di interruzione di rete)
  • Client KalliopeCTI
    • K-1971: Corretto un bug che causava l'aggiunta del prefisso di impegno linea esterna nel CDR dei client CTI desktop per le chiamate uscenti, causando l'impossibilità di richiamare quello stesso numero mediante doppio click da registro chiamate

Firmware 4.9.7 (31/03/2020)

Nuove funzionalità

  • Aggiunta delle API di gestione operativa del modulo Hotel; queste permettono di implementare su sistemi terzi tutte le operazioni correntemente disponibili tramite il pannello Receptionst integrato in KalliopePBX (K-1622)
  • Aggiunte alcune colonne al CDR di PBX (in sistemi Multi-Tenant) predisposte per l'attribuzione ai singoli Tenant delle chiamate uscenti, in modo distinto dal numero chiamante utilizzato

Malfunzionamenti corretti

  • Sistema
    • K-1889: Corretto un bug che, in alcuni PBX, causava l'impossibilità di caricare un nuovo certificato SSL della centrale tramite il pannello di configurazione WEB
    • K-1897: Ripristinato l'utilizzo di una estensione di caching dell'interfaccia web, la cui rimozione (nel firmware 4.9.6) causava un rallentamento nell'accesso alle pagine web dell'interfaccia di configurazione del KalliopePBX
  • Registro chiamate (CDR)
    • K-1651: Corretto un bug che causava il mancato salvataggio nel CDR delle chiamate effettuati da account SIP il cui username ha una lunghezza superiore a 40 caratteri (comprensivo dell'eventuale prefisso di tenant, in caso di sistema Multi-Tenant)
  • Modulo Multi-tenant
    • K-1863: Corretto un bug che, in alcuni casi a seguito di aggiornamento da firmware 4.7.x a una versione 4.8 o 4.9, causava la mancata visualizzaizone del pannello degli interni del tenant di default
  • Servizio Campagne di avviso
    • K-1846: Corretto un bug che poteva causare, a seguito di un riavvio della macchina, la prosecuzione di una campagna di avvisi precedentemente annullata mentre si trovava nello stato Bloccata a causa del raggiungimento dei limiti configurati


Firmware 4.9.6 (16/03/2020)

Nuove funzionalità

  • Esteso il modulo "Kalliope Hotel" con la funzione di [Documentazione addebiti], che permette di configurare la tariffazione delle chiamate effettuate dalle camere e produrre un report riassuntivo dei costi sostenuti dal momento del check-in al momento corrente. I report di documentazione addebiti sono mantenuti anche dopo l'operazione di check-out e restano accessibili tramite il registro "Storico prenotazioni" (K-1066, K-900, K-1779)
  • Aggiunta la possibilità di selezionare i partecipanti dial-out delle stanze di audioconferenza ed i destinatari delle campagne di avviso dalla rubrica telefonica. E' sufficiente cominciare a digitare come partecipante esterno il nome e/o il numero telefonico e il sistema propone i contatti presenti in rubrica che corrispondono a quanto inserito. NOTA: non è possibile al momento selezionare dalla rubrica i numeri marcati come "interni" (K-1233, K-1236)
  • Aggiunta la generazione di nuovi eventi notificabili al servizio di Instradamento Dinamico, all'ingresso al servizio e ogni volta che viene raccolto un input dal chiamante (K-1479)

Malfunzionamenti corretti

  • Servizi telefonici
    • K-1717: Corretto un bug che causava il mancato funzionamento delle blacklist sulle linee di ingresso nel caso in cui fosse specificato un match anche sul numero chiamato, e non solo sul numero chiamante
  • Servizio Audioconferenza
    • K-1212: Corretto un bug che causava la mancata visualizzazione nel pannello di stato della conferenza dei partecipanti dial-in esterni (se non già presenti come partecipanti dial-out)

Modifiche

  • Sistema
    • K-1467: La presenza di filesystem remoti montati (NFS o CIFS) causava il fallimento delle modifiche alla configurazione di rete. Il sistema adesso verifica la presenza di filesystem remoti e ne richiede la temporanea disabilitazione prima di poter effettuare modifiche alla configurazione di rete
  • Servizi telefonici
    • K-1491: Introdotto un meccanismo di loop-mitigation che impedisce che per ogni chiamata siano effettuati più di 20 inoltri tra le varie destinazioni. Questa modifica previene possibili degradi prestazionali o crash del sistema di documentazione chiamate nel caso in cui, intenzionalmente o per errore, siano programmate deviazioni o inoltri ciclici tra due o più entità del PBX. Al raggiungimento del limite di inoltri, la chiamata viene abbattuta in automatico.
  • Modulo FAX
    • K-627: Estesa la gestione e validazione degli attributi ricevuti dall'apparato trasmittente in caso di ricezione FAX, che in precedenza (se malformati) causavano il mancato salvataggio del FAX ricevuto
  • API Rest
    • K-1498: Estesa l'API CDR per supportare il filtraggio in POST con attributi addizionali (es. accountcode)

Firmware 4.9.4 (20/02/2020)

Nuove funzionalità

  • Aggiunto il nuovo servizio "Campagne di Avviso", che permette di effettuare una serie di chiamate automatiche verso un elenco preconfigurato di destinatari (interni ed esterni al KalliopePBX), riproducendo a ciascuno di essi un messaggio audio preregistrato e, opzionalmente, raccogliendo la conferma di risposta e/o di avvenuto ascolto da parte di ciascuno di essi.
  • Aggiunto il nuovo modulo opzionale "Kalliope Hotel", dedicato alla gestione telefonica in ambiente alberghiero, attivabile mediante licenza addizionale. Le funzionalità offerte dal modulo Hotel di KalliopePBX includono:
    • Gestione delle utenze telefoniche delle camere, con opzione di blocco delle chiamate dirette inter-camera
    • Servizio check-in/check-out, con registrazione dei nominativi degli ospiti della camera ed eventuali note
    • Blocco selettivo delle chiamate esterne di ciascuna camera, mediante l'assegnazione di classi di abilitazione configurabili
    • Servizio "Camera pulita", che permette di marcare in automatico durante la notte ogni camera occupata come "sporca", e di riportarla nello stato "pulita" mediante codice telefonico o tramite web gui
    • Servizio sveglia, che permette di impostare per ciascuna camera una o più sveglie e visualizzare tramite web gui quelle che non sono state risposte
    • Dashboard receptionst, un pannello web con la visualizzazione dello stato (check-in, pulizia, prossima sveglia) di tutte le camere configurate, filtrabili e ricercabili (per edificio, piano, ospiti o note) tramite il quale poter effettuare la supervisione e la gestione delle camere stesse

NOTA: il modulo Hotel prevede anche il servizio di Documentazione addebiti, che non è disponibile in questa versione firmware ma sarà rilasciato in un prossimo aggiornamento firmware (pianificato per il rilascio 4.9.6)

  • Esteso il modulo "Kalliope Lift" con l'implementazione di nuovi protocolli (in aggiunta al preesistente Ademco ContactID) utilizzati dai dispositivi di allarme

Malfunzionamenti corretti

  • CDR
    • Kalliope-933: Corretto un bug che causava l'errata visualizzazione dell'esito di una chiamata uscente cancellata dal chiamante prima della risposta (NOANSWER invece di CANCELED), nel caso in cui sulla linea di uscita fosse presente una manipolazione del numero chiamante
    • Kalliope-925: Corretto un bug che causava la mancata visualizzazione dei numeri chiamante e chiamato manipolati nel caso di chiamate uscenti per le quali fosse stata applicata una manipolazione ad uno dei due numeri
    • Kalliope-1153: Corretto un bug (introdotto in 4.8.0) che causava la mancata visualizzazione delle chiamate effettuate mediante servizi di click-2-call (API o interfaccia WEB)
  • KCTI Mobile APP
    • Aggiunto un Time-to-live alle notifiche inviate alle APP per impedire la presentazione all'APP di chiamate arrivate durante periodi di mancanza di connettività

Modifiche

  • Esteso il timeout di chiamata per i fax uscenti da 20 a 30 secondi
  • Sostituzione del bundle di documentazione delle API REST; in sostituzione della sandbox integrata (tramite la quale poter invocare le API tramite interfaccia web) è stata predisposta una collection Postman che integra anche il codice per aggiungere automaticamente l'header di autenticazione richiesto (è necessario solo impostare l'indirizzo IP del PBX e le credenziali username/password dell'utente con cui invocare l'API)

Firmware serie 4.8.x (MR)

I firmware della serie 4.8.x sono Maintenance Release, e consolidano tutti gli sviluppi e le funzionalità rilasciate nelle precedenti 4.7.x.

Firmware 4.8.5 (18/05/2020)

Malfunzionamenti corretti

Questo firmware risolve unicamente il problema sulle API REST riscontrato nella release 4.8.4.

Firmware 4.8.4 (30/04/2020)

Problemi noti

Sul firmware 4.8.4 è stato rilevato un problema nell'esecuzione delle API REST. Si raccomanda pertanto ai Clienti di procedere all'aggiornamento alla versione 4.8.5


Modifiche

  • APP KCTI iOS
    • Modificata gestione delle notifiche verso le APP KalliopeCTI per ripristinare il funzionamento delle chiamate in ingresso all'APP su telefoni con s.o. iOS 13


Malfunzionamenti corretti

  • Generale
    • K-2154: Corretta la gestione della risposta di errore 480 in caso di falimento di una chiamata esterna, in modo da considerarla terminale e non effettuare ulteriori tentativi sulle eventuali linee di backup configurate
    • K-2157: Corretto un bug che poteva causare una errata formattazione degli INVITE sulle line di uscita di backup, nel caso in cui sulla primaria fosse attiva l'aggiunta di uno o più header PAI, PPI, ecc.
    • K-1839: Corretto un bug che causava il mancato funzionamento delle blacklist sulle linee di ingresso nel caso in cui fosse specificato un match anche sul numero chiamato, e non solo sul numero chiamante
  • GUI
    • K-1922: Corretto un bug che, in alcuni PBX, causava l'impossibilità di caricare un nuovo certificato SSL della centrale tramite il pannello di configurazione WEB
    • K-1832: La presenza di filesystem remoti montati (NFS o CIFS) causava il fallimento delle modifiche alla configurazione di rete. Il sistema adesso verifica la presenza di filesystem remoti e ne richiede la temporanea disabilitazione prima di poter effettuare modifiche alla configurazione di rete
  • Modulo Multi-tenant
    • K-1901: Corretto un bug che, in alcuni casi a seguito di aggiornamento da firmware 4.7.x a una versione 4.8, causava la mancata visualizzaizone del pannello degli interni del tenant di default
  • Modulo FAX
    • K-2205: Corretto un bug che causava l'impossibilità di scaricare tramite l'interfaccia WEB i fax ed i relativi report dei mesi precedenti a quello corrente
  • Client KalliopeCTI
    • K-1971: Corretto un bug che causava l'aggiunta del prefisso di impegno linea esterna nel CDR dei client CTI desktop per le chiamate uscenti, causando l'impossibilità di richiamare quello stesso numero mediante doppio click da registro chiamate

Firmware 4.8.3 (21/01/2020)

Problemi noti

Vedi 4.8.0

Malfunzionamenti corretti

  • CDR
    • K-1153: Corretto un bug introdotto in 4.8.0 che causava la mancata visualizzazione nel registro CDR delle chiamate effettuate mediante click-2-call e quelle relative a FAX uscenti

Firmware 4.8.2 (23/12/2019)

Problemi noti

Vedi 4.8.0

Malfunzionamenti corretti

  • Multitenant
    • K-994: Corretto un bug presente in 4.8.0 che causava la mancata applicazione delle regole di manipolazione dei numeri chiamante e chiamato in uscita alle linee assegnate ai tenant

Firmware 4.8.0 (2/12/2019)

ATTENZIONE: In questo aggiornamento sono distribuiti i certificati aggiornati necessari per il funzionamento del servizio PushKit di Apple. Quelli installati sui firmware precedenti terminano la loro validità nel corso del mese di gennaio 2020, per cui è necessario aggiornare KalliopePBX a questa nuova versione per garantire il corretto funzionamento dell'APP KalliopeCTI Mobile in ambiente iOS oltre tale data.


NOTA BENE: Prerequisito per poter aggiornare alla versione firmware 4.8.0 è l'aggiornamento del bootloader alla versione 1.0.7 (versione comunque raccomandata anche per le versioni di firmware precedenti)

Problemi noti

Nel caso di linee di uscita (gateway, trunk o terminazioni) contenenti uno spazio nel nome (es. "Linea uscita") l'esito delle chiamate uscenti che viene riportato nel CDR è sempre "NOANSWER" anche se la chiamata viene effettivamente risposta, ed ha un valore non nullo dell'attributo "Tempo di conversazione". Il workaround consiste nel rimuovere gli eventuali spazi dal nome delle linee di uscita.

Nuove funzionalità

  • KalliopeCTI (Pro)
    • K-217: aggiunta la possibilità di definire, in fase di definizione del device di provisioning, l'IP e la porta di accesso alla GUI dei telefoni utilizzata per effettuarne il pilotaggio (controllo remoto) tramite KalliopeCTI Pro

Malfunzionamenti corretti

  • Servizi telefonici
    • K-545: Corretto un bug relativo al servizio di prelievo di chiamata di gruppo con consultazione, che in un sistema multi-tenant in alcune condizioni poteva causare la visualizzazione di un numero chiamante sbagliato (in caso di presenza di altre chiamate in ingresso su altri tenant)
  • Kalliope CTI
    • K-135: Risolto un problema di performance delle query utilizzate per passare ai client KalliopeCTI i registri chiamate dell'utente, che in condizioni di centrali con un numero elevato di chiamate (superiore al centinaio di migliaia al mese) causava il rallentamneto dell'aggiornamento di tali informazioni sul client
  • Modulo FAX
    • K-647: Corretto un bug che causava la generazione di un file vuoto alla richiesta di esportazione del registro FAX

Firmware serie 4.7.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.7.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.6.x (MR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.6.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.5.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.5.x con i relativi changelog.

ATTENZIONE: A partire dalla release firmware 4.5.4 è introdotto il requisito minimo per le VM di disporre di 1GB di RAM. In caso di aggiornamento o installazione con un quantitativo di memoria inferiore, il PBX non riuscirà a completare l'avvio.

Firmware serie 4.4.x (MR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.4.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.3.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.3.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.2.x (MR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.2.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.1.x (TR)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.1.x con i relativi changelog.

Firmware serie 4.0.x (MR da 4.0.8+)

In questa sezione puoi trovare l'archivio di tutte le release della serie 4.0.x con i relativi changelog.